About me and my blog (also in english version)

IMG_20181025_143847_384

La mia data di nascita la trovo ancora adesso sorprendente, poiché coincide con un evento che nel XV secolo sconvolse tutto il mondo: la scoperta dell’America, 12 ottobre.

Se per il mondo  questa data coincide con la scoperta di un nuovo continente, per me rappresenta e coincide con il giorno in cui mio cognato mi suggerì scherzosamente di aprire un blog tutto mio.

Torta dopo torta, pizze, pasticcini e biscotti, arrivò finalmente la decisione di aprire seriamente un blog di ricette, un blog dove avrei condiviso con tutti voi ciò che mi riesce meglio nella vita e che mi soddisfa. Già, proprio così.

Prima di questo mi consideravo una ragazza senza senso, inutile e non che non era in grado di trovare un posto nel mondo. Guardavo gli altri ragazzi scalare il mondo, ricevere successi e soddisfazioni personali, realizzare i loro sogni… Fu allora che mi domandai: “Ma io chi sono? Cosa so fare e qual è il mio posto nel mondo?

Durante un piovoso pomeriggio, non sapendo cosa fare, decisi di preparare dei biscottini bigusto per le mie sorelle, non l’avrei mai detto, ma quello fu l’inizio di tutto questo.

Iniziai a sfornare torte, crostate, cheesecakes, pizze, quiche… e poi la mia prima pubblicazione su questo blog. Se ho raggiunto e se ho tutto questo è solo grazie a me stessa, alla mia testardaggine, alla mia tenacia di andare avanti nonostante i numerosi sbagli, le numerose torte bruciate, le sgridate di mia madre per aver sbagliato o sprecato ingredienti inutilmente. Critiche positive e negative che non hanno fatto altro che migliorare la mia conoscenza culinaria, direi quindi critiche costruttive.

La passione e la tenacia che vivono in me sono probabilmente dovuti anche al fatto di una personalità non comune di una ragazza che ogni giorno deve combattere con la realtà che la circonda, con le persone diverse da lei, a cui dedica gran parte del suo prezioso tempo.

Per anni questa ragazza ha sempre pensato cosa fosse il meglio per le persone che la circondavano (non in riferimento alla famiglia), trascurando molto spesso se stessa, i suoi pensieri, le sue idee, le sue doti e passioni, la sua persona solo per paura di apparire “sbagliata” agli occhi della società. Ma poi guardando intorno a me persone che raggiungevano i loro obiettivi, mentre io ero sempre nella stessa posizione iniziale, ho cominciato a tirar fuori il mio carattere, la mia personalità e i miei sogni…

Quindi ciò che voglio dirvi è che non dovete mai aver paura di tirare fuori voi stessi e che qualunque siano il vostro carattere, la vostra personalità e i vostri sogni ci sarà sempre qualcuno che vi sosterrà fino alla fine. ❤

ENGLISH VERSION

My date of birth is still surprising, because it coincides with an event that in the fifteenth century upset the whole world: the discovery of America, October 12.

If for the world this date coincides with the discovery of a new continent, for me it represents and coincides with the day when my brother-in-law suggested me jokingly to open a blog of my own.

Cake after cake, pizzas, pastries and biscuits, finally came the decision to open seriously a blog of recipes, a blog where I would share with you all what I can do in my life and that satisfies me. Yes, that’s right.

Before this I considered myself a senseless, useless girl who was not able to find a place in the world. I watched the other guys climb the world, receive successes and personal satisfactions, reach their dreams… It was then that I asked myself, “but who am I? What do I do and what is my place in the world? During a rainy afternoon, not knowing what to do, I decided to prepare some biscuits for my sisters, I would never have said, but that was the beginning of all this.

I started baking cakes, pies, cheesecakes, pizzas, quiche… and then my first publication on this blog. If I have reached and if I have all this is only thanks to myself, to my stubbornness, to my tenacity to move forward despite the numerous mistakes, the many burnt pies, the scolding of my mother for having mistaken or wasted ingredients uselessly, negative and positive critics that have improved my culinary knowledge, so I would say constructive criticism.

The passion and tenacity that live in me are probably due also to the fact of an uncommon personality of a girl who every day must fight against the reality that surrounds her, with different people from her, to whom she dedicates much of her precious time.

For years this girl has always thought what was the best for the people who surrounded her (not in reference to the family), neglecting very often herself, her thoughts, her ideas, her talents and passions, her person only for fear of appearing “wrong” to the eyes of society. But then looking around me people reaching their goals, while I was always in the same initial position, I started to bring out my character, my personality and my dreams…

So what I want to tell you is that you should never be afraid of pull yourself out and whatever your character, your personality and your dreams there will always be someone who will support you until the end. ❤